I Templari alle porte di Poggibonsi

Un mondo raccolto e segreto che ha mantenuto il suo dato originario: la linearità costruttiva romanica, con un’intatta chiesa a unica navata, chiusa da un’abside e un cortile, quasi una piccola piazza d’armi, che la collega a un edificio, al tempo uno spedale, che si presenta con la ruvida e credibile asciuttezza d’una dimora autenticamente... Continue Reading →

La Villa e il giardino dei narcisi

Le sue fattezze le danno un’eleganza misteriosa, ricercata, con quei suoi chiari riferimenti neogotici nel disegno delle finestre, quell’aria vagamente romantica nel tocco rossastro dell’intonaco e in quell’essere circondata da un parco sognante di poetiche atmosfere e di languidi riferimenti letterari. Il solido disegno, riferito allo stilema delle ville toscane a ferro di cavallo, si... Continue Reading →

Un piccolo mondo antico al passo col presente

Un piccolo mondo antico e riservato, accolto e protetto dal verde intenso e boschivo delle colline volterrane. Il castello Ginori di Querceto ha le radici solide ancorate a un tempo iniziato da oltre mille anni, una storia importante e ricca di vicende, un presente quieto e sorridente. Castello e borgo oggi sono un unico nucleo... Continue Reading →

Il palazzo del Granduca

Il bel palazzo Albergotti, detto anche ‘Delle Statue’ per una teoria di grandi statue allegoriche in terracotta che coronano il timpano, ha anche un bel giardino all’italiana visitabile, mentre gli interni, oggi sede della Soprintendenza, non sono, purtroppo fruibili.

Il castello di Valenzano

A pochi minuti da Arezzo, il Castello di Valenzano appartenne agli Ubertini, potente famiglia che, in pieno Medioevo, esercitava la sua potestà in questa zona del Casentino. Attorno al XIII secolo, i monaci di Camaldoli acquistarono un’ala del maniero, sottraendolo così alla piena influenza degli Ubertini. L’articolazione del castello, che si snoda in un chiostro... Continue Reading →

La Casa del medico di Papa Alessandro VII

San Quirico D’Orcia vive un armonioso equilibrio d’architettura, in un’aria urbana piccola ma zeppa di chiese, case torri, palazzi, giardini. Si sente insomma il retaggio di un passato di grande prestigio che ha contrassegnato l’identità di questo delizioso borgo, a cominciare dalla Collegiata, evoluzione d’una antica pieve, con due porte, la principale e la laterale,... Continue Reading →

Di un palazzo lucchese, detto dei Massoni

Il centro storico di Lucca è un delizioso dedalo di antiche strade che sembrano rimandare all’idea di un labirinto dell’anima. Di un luogo in cui poter camminare fra un’idealizzata bellezza, senza porsi il fine di giungere in una precisa destinazione. Come perdersi in una dimensione che t’assenta dal senso di una realtà finalizzata a un’azione,... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑