La ciambella

 

5.ciambella 5.ciambella.retro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1 Kg di farina fine; 40 gr. lievito di birra; 125 gr. olio ( con il burro meno); 2 etti zucchero; 2 uova intere; un pizzico di sale; mezzo bicchiere di vin santo o marsala o vino bianco; una tazza di latte.

Si fa la fontanella con la farina (dentro un catino) e ci si mette dentro il lievito sciolto in un pochino di latte. Si forma un panino morbido che va tagliato in due per la lievitazione.

Quando il volume è raddoppiato si aggiungono tutti gli ingredienti e si lavora (sempre nel catino) finchè la pasta si stacca. Si mette la pasta in due teglie o in una sola con al centro una tazza e si mette a lievitare finchè non è raddoppiata (1 ora e mezza o 2).

Prima di metterle al fuoco le ciambelle si bagnano con acqua o chiare d’uova e più ci si sparge lo zucchero. Si cuociono in forno.

 

Il 25 maggio la Ciambella sarà proposta da

Ristorante Locanda Gavarini – Via Benedicenti 50, Villafranca Lunigiana (MS)

t. 0187 495504 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: